Seleziona una pagina

Artist Statement

I miei lavori prendono vita attraverso un processo anaforico di composizione di forme differenti che mi assorbe in un lento flusso creativo.
Uso pochi strumenti, a volte solo la punta delle dita e prediligo la costruzione colombino. Amo le argille naturali estratte dal suolo e creare una mia propria tavolozza di argille pigmentate, pensando al mio lavoro come ad una pittura tridimensionale.
Mi ispiro alla metamorfosi e alla permutazione della natura, ai suoi movimenti e mutamenti, alla sua forza e fragilità, per dare voce al suo potere sensuale come origine della vita con il fine di creare una sorta di erbario immaginario, fantastico e corporeo.

News / Work in Progress

Exhibition_2021: Apple House – Guldagergaard International Ceramic Research Center, Skaelskor, Denmark – Flora Danica

Exhibition_2019: Museo della Ceramica di Deruta – Matres, Festival Internazionale di Ceramica al Femminile

Exhibition_2019: Biennale MArt Live, Roma – Mostra Artisti finalisti al concorso.

Exhibition_2018: Museo MuDa, Albissola Marina – XI° Rassegna Internazionale per ceramisti contemporanei – Vincitrice 3° premio per l’opera “Rosa del Deserto”.

Exhibition_2018: Area EX Ceramica Vaccari, Santo Stefano di Magra – No Place Space 4